CONDOMINI

CONDOMINI

SUPERCONDOMINI

SUPERCONDOMINI

COMPLESSI RESIDENZIALI E COMMERCIALI

COMPLESSI RESIDENZIALI E COMMERCIALI

RESIDENCE

RESIDENCE

VILLAGGI TURISTICI

VILLAGGI TURISTICI

 

Dati errati su lavori condominiali comunicati alle Entrate, fa testo la dichiarazione consegnata dall’amministratore di condominio

Entro poco più di un mese gli amministratori di condominio dovranno comunicare all’Agenzia delle Entrate le spese relative alla ristrutturazione edilizia o al risparmio energetico, per lavori eseguiti nel 2019 sulle parti comuni del condominio. Come si deve comportare il contribuente/condomino quando i dati di sintesi presentati dall’Agenzia delle Entrate nella dichirazione precompilata, nello specifico in cui le “Spese di recupero del patrimonio edilizio e di risparmio energetico

Chi può concedere la rateizzazione del debito del condomino: l’amministratore o l’assemblea?

Premesso che i debiti condominiali derivanti dalle spese ordinarie si prescrivono nel termine di cinque anni (art. 948, 4° comma c.c.), mentre i debiti condominiali derivanti dalle spese straordinarie si prescrivono nell’ordinario termine decennale, la questione della rateizzazione del debito si pone su un duplice piano: uno squisitamente giuridico ed uno puramente fattuale e di prassi, che, come spesso accade nella materia condominiale, appaiono inconciliabili, se non decisamente divergenti.

Evento nazionale ANACI di alta formazione il 18/10/2019 a Bologna per amministratori certificati UNI 10801

La formazione dei propri iscritti è da sempre uno degli obiettivi primari di ANACI, un impegno che l’Associazione sta portando avanti, da anni, con determinazione e grande senso di responsabilità nei confronti dei suoi associati. Oggi la figura dell’Amministratore di Condominio è molto più complessa di un tempo e la sua preparazione deve essere adeguata al ruolo che è chiamato a ricoprire: deve confrontarsi con