Gestione impianti natatori pubblici e privati

Il nostro Studio opera da anni nel territorio regionale, vantando una notevole esperienza nel campo della gestione di piscine condominiali e pubbliche, instaurando fin da subito rapporti commerciali con i maggiori fornitori di prodotti e attrezzature sportive per il settore natatorio, per offrire ai nostri clienti un esclusivo rapporto qualità/prezzo.
Tutto il personale è in possesso di competenze e qualifiche altamente professionali rilasciate dalla F.I.N. – Federazione Italiana Nuoto, inoltre, offriamo una gamma completa di servizi finalizzata a soddisfare qualsiasi esigenza richiesta, a partire da quelli amministrativi richiesti dalla legge Regionale n.33 del 21/11/2008 e dal regolamento Regionale n.1 del 17/04/2012, fino alla redazione di D.V.R. e Piani di autocontrollo.

AVVIAMENTO IMPIANTI, PULIZIA E DISINFEZIONE

  • controllo e montaggio apparecchiature tecniche, pompe e filtri;
  • svuotamento della vasca;
  • controllo e pulizia delle pareti e del fondo della vasca;
  • trattamento antialghe delle pareti e del fondo della vasca;
  • riempimento della vasca ed avvio della filtrazione con clorazione shock;
  • pulizia e sistemazione arredi piscina;

ADDETTO AGLI IMPIANTI TECNOLOGICI
L’addetto agli impianti tecnologici ha il compito di garantire il corretto funzionamento degli impianti ai fini del rispetto dei requisiti igienico-sanitari e ambientali. Risponde del funzionamento degli impianti tecnologici (centrale idrica ed impianti di trattamento dell’acqua, centrale termica ed impianti di produzione acqua calda, impianti elettrici ed antincendio, impianti di riscaldamento, di ventilazione e di condizionamento dell’aria, impianti di scarico delle acque e di depurazione, impianti di sicurezza e di allarme).

ASSISTENZA BAGNANTI
Il nostro personale di assistenza e controllo bagnanti, con regolare brevetto della Federazione Italiana Nuoto, vigila ai fini della sicurezza sulle attività che si svolgono nelle vasche e negli spazi perimetrali, nonché sul rispetto del regolamento interno. Previene i danni minimizzando o eliminando le situazioni pericolose, anche avvertendo i bagnanti dei rischi legati a loro specifici comportamenti, identifica le emergenze con tempestività e risponde efficacemente effettuando salvataggi in acqua, prestando pronto soccorso e informa gli utenti su norme e regolamenti. La sua presenza è assicurata durante tutto l’orario di apertura della struttura e svolge giornalmente le mansioni di seguito riportate:

  • controllo del funzionamento delle apparecchiature della sala filtraggio impianto piscina;
  • prelievo e controllo dell’acqua ogni due ore come richiesto dalla legge in materia, per verificare i livelli di cloro e pH;
  • registrazione dei valori chimici su appositi registri di controllo;
  • pulizia del fondo e pareti piscina con ausilio del robot;
  • pulizia e messa in ordine del materiale di arredo della piscina;
  • assistenza e controllo bagnanti;
  • controllo e registrazione degli accessi;
  • controllo del rispetto del regolamento dell’impianto;

NB: in caso di piscine collocate all’interno di condomini, siamo a disposizione per un consulto gratuito per il miglioramento del regolamento condominiale sull’uso della piscina, fondamentale per un buon andamento della struttura).

CONTROLLO E TRATTAMENTO DELLE ACQUE

  • controlavaggi quotidiani, risciacquo e circolazione filtri;
  • controllo operatività elettropompe;
  • controllo operatività e manutenzione centralina di dosaggio in automatico dei reattivi chimici, pompette di dosaggio in automatico (cloro e ph);
  • prelievo di campioni d’acqua in piscina per test chimico con fotometro (controllo cloro libero e combinato, ph, acido isocianurico, etc.);
  • prelievo di campioni d’acqua in piscina per test batteriologico presso laboratorio;

FORNITURA PRODOTTI PER IL TRATTAMENTO DELL’ACQUA

  • ipoclorito di sodio (soluzione liquida 18%);
  • dicloro e tricloro isocianurato in polvere al 60% è al 90%;
  • abbattitore del ph in polvere;
  • acido cloridrico muriatico (33%) o acido solfidrico (33%);
  • abbattitore di cloro;
  • flocculante;
  • antialghe;
  • antimicotico per le superfici dei locali comuni;

CHIUSURA IMPIANTO STAGIONALE

  • trattamento e filtrazione dell’acqua con prodotti svernanti;
  • smontaggio di tutte le parti della piscina (pompe, centraline, impianti vari, scalette, etc.) e messa a dimora in locale del cliente;
  • pulizia e messa in ordine degli arredi piscina con inventario;
  • montaggio, posa e fissaggio del telo di copertura invernale con i relativi tubolari e/o ganci di fissaggio;